Nablus: altri attacchi di coloni nella notte

Nablus – Infopal. La notte scorsa, a decine, coloni ebrei hanno invaso la città di Nablus e si sono scagliati contro automobili di residenti palestinesi.

Numerose vetture sono state danneggiate e i parabrezza frantumati con delle pietre.

Nelle stesse ore, decine di alberi di ulivo palestinesi venivano tagliati da altri coloni nel villaggio di Bourin, a sud di Nablus, dove si colloca il passaggio verso una colonia israeliana.

Il governatorato di Nablus è circondato ovunque da illegali colonie israeliane: da Barakhe a Itzhar a 'Itamar e da numerose altre enclavi collegate da passaggi e strade ad esclusivo uso dei coloni.

Con tutta probabilità, le violenze dei coloni a Nablus – che pur si susseguono e sono all'ordine del giorno ai danni della popolazione palestinese occupata – questa volta, sono state fornite dal pretesto dell'attacco di ieri ad al-Khalil (Hebron) in cui quattro coloni sono stati uccisi dalla resistenza palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.