Navi da guerra israeliane sparano contro pescatori palestinesi al largo delle coste di Gaza.

   Anche oggi, alcune imbarcazioni di pescatori palestinesi sono state colpite dal fuoco delle navi da guerra israeliane al largo della costa meridionale e settentrionale di Gaza.

Fonti della sicurezza palestinese hanno confermato che questa mattina all’alba, a nord e a sud delle coste di Gaza, navi da guerra hanno sparato contro le barche dei pescatori in acqua per la pesca giornaliera.

Gli attacchi militari israeliane contro le imbarcazioni dei pescatori di Gaza costituiscono una pratica costante. Ricordiamo che per la popolazione povera e assediata della Striscia di Gaza la pesca costituisce sia una fonte di alimentazione di basilare importanza sia un mezzo di sostentamento economico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.