Nel 2010, 227 abitazioni palestinesi abbattute nei territori del ’48

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Il “Centro studi alternativi per la Pianificazione” nei Territori palestinesi del 1948 (Israele) ha rivelato che, nel 2010, 227 abitazioni di proprietà palestinese sono state demolite dalle autorità israeliane.

Nel report si evidenzia un preoccupante aumento del 38%, rispetto al 2009, anno in cui Israele ha demolito 165 edifici. I villaggi arabi non riconosciuti dalle autorità israeliane sono quelli più colpiti, con 205 abitazioni abbattute.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.