Netanyahu ai palestinesi: Muro di separazione indispensabile per la sicurezza d’Israele.

Gerusalemme – Infopal. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha risposto ieri al messaggio dell’Anp, in cui si chiedeva all’amministrazione americana di fare in modo che Israele smantellasse il muro xenofobo in Cisgiordania.

“Il muro non verrà smantellato”, ha ribattuto Netanyahu, poiché si tratta di un “elemento cruciale per la sicurezza d’Israele”. Lo ha riportato il giornale israeliano Maariv, il quale ha precisato che Netanyahu, davanti ai membri della Knesset ha dichiarato che “il muro ha riportato la sicurezza e impedito l'ingresso dei kamikaze nelle città israeliane. Di conseguenza, non va abbattuto”.

Le sue parole sono giunte nel corso di una seduta convocata dai parlamentari (in particolare dai membri del partito Kadima) per avere chiarimenti sulle politiche economiche e diplomatiche adottate dal primo ministro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.