Newsletter da B’Tselem.

Riceviamo da B'Tselem e pubblichiamo

 
   
12.11.2009

<!–

<!–

–>

–>

Wastewater from the Ariel settlement flowing near Salfit's central water-pumping station. Photo: Eyal Hareuveni, B'Tselem, 28 May '08.

Wastewater from the Ariel settlement flowing near Salfit's central water-pumping station. Photo: Eyal Hareuveni, B'Tselem, 28 May '08.
 

B'Tselem offre tour pubblici
per ricordare i 20 anni della sua fondazione, B'Tselem invita il pubblico a effettuare visite gratuite in West Bank dalla prospettiva dei diritti umani.

Aggiornamenti sulle inchieste su Piombo Fuso
La polizia militare sta investigando su 21 casi relativi a Piombo Fuso nella Striscia di Gaza, ma senza implicazioni politiche. B'Tselem chiede nuovamente a Israele di condurre reali e indipendenti indagini sulla condotta dell'esercito nell'operazione.

Testimonianza: ISA sfrutta le malattie di gazawi
Quando 'Abd al-Karim al-'Atal, un diciottenni di Gaza, ha richiesto di entrare in Israele per cure mediche, è stato arrestato e interrogato dall'ISA. La sua testimonianza indica che gli inquisitori hanno usato metodi illegali  e hanno cercato di costringerlo a diventare un collaboratore.

Gli scarichi di Ariel inquinano Salfit
Da anni, la città di Salfit soffre a causa degli scarichi fognari provenienti dalla colonia di Ariel. Un video co-prodotto da “HaYarkon 70 News” ritrae il problema, diffuso anche in altre aree della West Bank.

Nuove colonie pianificate vicino a Gerusalemme
Persone affiliate a organizzazioni coloniali a Gerusalemme Est stanno programmando di costruire una nuova colonia sulle terre della cittadina di al-Walajah. La sezione della Barriera di Separazione in quest'area dividerà i cittadini dalle maggior parte delle proprie fattorie e circonderà il villaggio.

 
 
 
 
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.