Nil’in, raid dell’esercito israeliano. Tre arresti.

Ramallah – Infopal. Ieri, l’esercito israeliano ha condotto un attacco contro la cittadina di Nil’in, nota per le sue manifestazioni nonviolente contro il Muro di Annessione.

Durante l’invasione, due giovani e un minorenne sono stati arrestati: Ibrahim Mohammad Srour, 18 anni, Sa’id Atallah Amira, 20, Mu’min Abed Khawajah, 17. Ad altri tre è stato ingiunto di presentarsi in caserma.

I militari hanno sparato all’impazzata e lanciato bombe contro il villaggio. Ne sono nati scontri con i giovani del posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.