Non in nostro nome. Spediamo lettere a Javier Solana, Affari Esteri UE.

Mail bombing alla Unione Europeo per la Palestina

NOT IN OUR NAME
Le mail devono essere inviate a:
JAVIER SOLANA Responsabile affari esteri della UE
presse.cabinet@consilium.eu.int

Questo il testo da inserire nella mail

NON IN NOSTRO NOME
La decisione dell’UE di bloccare i fondi destinati all’Autorità Nazionale Palestinese è vergognosa e inaccettabile.
Essa ricatta e affama la popolazione palestinese, già in gravi difficoltà economiche e sociali, a causa della sua scelta elettorale assolutamente legittima e compiuta attraverso un processo pienamente democratico.
La vostra decisione si assume la responsabilità di incoraggiare l’escalation militare israeliana e la violenza che i bombardamenti e le uccisioni di questi giorni nei territori palestinesi occupati stanno a  testimoniare.
La decisione dell’UE non rappresenta i sentimenti delle popolazioni europee che credono nella pace, nel rispetto e nella democrazia.
L’Unione Europea non sta agendo in nostro nome.

Guardate: www.amiciziaitalo-palestinese.org
Link utili di Yahoo! Gruppi 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.