Notte di scontri a Gaza: da ieri i morti sono 33. Decine i feriti e i rapiti.

Continuano gli scontri tra le fazioni di Hamas e Fatah.

Per tutta la notte la popolazione della città di Gaza ha udito spari e il frastruono dei missili anti-tank e delle mitragliatrici.

Ieri, la battaglia si è diffusa anche nella Cisgiordania, dove Fatah è più forte e sta eseguendo attacchi contro militanti o simpatizzanti, istituzioni, centri di Hamas.

Questa notte, nella Striscia di Gaza, Hamas ha colpito le postazioni della Sicurezza Preventiva – Tal Al-Hawa -, l’edificio dell’intelligence – Al-Mashtal – nella città di Gaza.

Da ieri pomeriggio, il bilancio dei morti è salito a 33.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.