Nuove case e nuove devastazioni intorno a una colonia vicino Nablus.


Nablus. Fonti locali del villaggio di Hawwara, a sud-ovest di Nablus, hanno riferito ieri che i coloni dell’insediamento di Yitzhar hanno iniziato a espandere quest’ultimo, costruendo nuove case sulle terre palestinesi confiscate.

Le fonti hanno precisato che l’area su cui è costruita Yitzhar appartiene alle cittadine arabe di Madama, Burin, Hawwara, Orig e Asira al-Qibliyya, e che i coloni attaccano spesso gli abitanti di questi centri.

Mercoledì, ad esempio, circa 30 ebrei provenienti dalla colonia hanno assaltato Asira al-Qibliyya, sparando colpi in aria e terrorizzando i residenti. Nel momento in cui alcuni ragazzi hanno tentato di difendere il villaggio lanciando delle pietre, l’esercito israeliano è intervenuto a bersagliarli di gas lacrimogeno. Nel frattempo, i coloni hanno distrutto una casa e sradicato decine di olivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.