Nuovo assalto militare israeliano a Jenin. Scontro a fuoco con la resistenza palestinese.

Questa mattina, un vasto spiegamento di trupe israeliane, appoggiate da una quindicina di veicoli corazzati, ha assaltato la città di Jenin e il suo campo profughi sparando alla cieca.

Ne è nato un duro scontro tra i militari israeliani e i combattenti palestinesi che hanno cercato di difendere la città e i suoi abitanti. Non ci sono stati feriti.

I soldati hanno piazzato altri posti di blocco stradali e controllato le carte di identità limitando la circolazione dei cittadini in tutta l’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.