Olmert dichiara fallita la trattativa per lo scambio dei detenuti.

 

Gerusalemme – Infopal. Ieri, durante una conferenza stampa, il primo ministro israeliano uscente, Ehud Olmert, ha annunciato il fallimento delle ultime trattative per lo scambio dei detenuti, a causa di “linee rosse” che non possono essere superate.

E ha aggiunto che il suo governo rifiuta le condizioni poste da Hamas, che chiede la liberazione di 450 detenuti palestinesi con “alte condanne”.

Olmert ha chiarito che “non verranno liberati altri detenuti non confermati in precedenza”, e ha accusato il movimento di Hamas della responsabilità del fallimento dell’accordo.

Hamas ha risposto alla conferenza di Olmert confermando che il responsabile del fallimento è, invece, Israele, e che intende sequestrare altri soldati israeliani per scambiarli con i prigionieri palestinesi.

Le ragioni di tale fallimento sono stati svelati dal quotidiano Yediot Aharonot:

2009-03-18 Gerusalemme Yediot Ahronot: lo Shabak tenta di far fallire lo scambio dei detenuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.