Olmert e Abbas si incontreranno domani a Gerusalemme per discutere del 'cammino della pace'.

Responsabili israeliani e palestinesi hanno dichiarato che domani, a Gerusalemme, si terrà un incontro tra il presidente Mahmoud Abbas e il primo ministro israeliano Ehud Olmert per discutere i mezzi per riattivare l’iniziativa di pace.

Una fonte israeliana, che ha chiesto l’anonimato, ha dichiarato che “i due leader e i loro gruppi di lavoro discuteranno dei mezzi per rilanciare l’iniziativa di pace e migliorare le condizioni di vita dei palestinesi”.

L’ultimo incontro tra Abbas e Olmert è avvenuto il 6 agosto, a Gerico. In quell’occasione, Olmert ha espresso la speranza di "avviare trattative che portino alla costruzione di uno Stato palestinese".

L’incontro di martedì è il quinto tra le due parti dalla fine di marzo.
Dopo la presa di controllo di Hamas nella Striscia di Gaza, a metà di giugno, gli sforzi diplomatici per la riattivazione dell’iniziativa di pace, congelata da cinque anni, sono stati accelerati.
Israele e gli Stati Uniti lavorano per rafforzare la posizione di Abbas ed isolare Hamas – da loro considerata un’organizzazione “terroristica”.

Gli incontri Olmert – Abbas sono finalizzati alla preparazione della "conferenza di pace" promossa per novembre dal presidente Usa George W. Bush, che mira a portare a casa una "vittoria" diplomatica sul fronte israelo-palestinese prima della fine del suo mandato. Ovviamente, una vittoria a discapito della pace, della giustizia e del popolo palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.