Olmert promette di liberare un altro gruppo di detenuti palestinesi in vista della Conferenza di Annapolis.

Tel Aviv – Infopal

Fonti israeliane hanno confermato che il primo ministro israeliano Ehud Olmert intende liberare un altro gruppo di detenuti palestinesi come segno “buona intenzione” in attesa del vertice di Annapolis.
Il giornale di lingua ebraica Ha’aretz, nell’edizione di oggi, ha spiegato che Olmert sta vagliando una richiesta palestinese per la liberazione di 2000 detenuti, ma che ancora non ha preso la decisione su quanti scarcererà.

Si ricorda che l’autorità di occupazione israeliana per ben due volte ha liberato piccoli gruppi di detenuti (il numero totale è di 11.500), in prevalenza di Fatah e di altre fazioni dell’OLP e quasi tutti della Cisgiordania. Inoltre, a fronte delle poche scarcerazioni, numerosi altri sono stati imprigionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.