Olmert riunisce il Consiglio dei Ministri per la sicurezza e discute dei mezzi per ampliare le operazioni militari contro Gaza.

Tel Aviv – Infopal

La radio governativa israeliana in lingua ebraica ha riferito che il primo ministro israeliano Ehud Olmert, questa mattina, riunirà il consiglio politico di sicurezza ristretto per discutere la fase successiva alle attività dell’esercito di occupazione nella Striscia di Gaza.
Secondo la radio, Olmert ha chiesto a tutti i reparti della sicurezza specializzati di esporre tutte le possibilità e gli obbiettivi che possono essere colpiti, compreso la possibilità di eseguire una larga operazione contro la Striscia di Gaza.

Maariv: Barak proporrà al consiglio tre scelte
Il giornale israeliano “Maariv” nel suo numero di oggi ha riferito che il ministero della difesa israeliano Ehud Barak, durante la seduta del consiglio ristretto proporrà nuovi piani militare contro Gaza.
Secondo il giornale, Barak proporrà tre alternative la prima, una larga operazione militare, oppure un operazione terrestre limitata a nord della Striscia di Gaza, e la terza scelta è eseguire operazioni terrestri continui in tutta la Striscia di Gaza simile a quella ultima di Jabalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.