Olmert vuole incontrare Abbas al più presto.

Il primo ministro israeliano Ehud Olmert ha dichiarato che vuole incontrare il presidente dell’Anp Mahmoud Abbas, "al più presto".

Durante una conferenza stampa congiunta con il primo ministro norvegese Jans Stoltenberg, svoltasi a Gerusalemme ieri, Olmert ha dichiarato che a breve ci sarà un incontro con Abbas. E ha espresso la speranza che "la violenza nella regione possa essere contenuta".

Una fonte vicina a Abbas ha dichiarato che si aspettano che Olmert offra alcuni "incentivi di buona volontà", come il rilascio al presidente palestinese e non al governo, dei prigionieri e di parte dei soldi dell’Anp congelati da Israele.

Da parte sua, Salah Al-Bardawil, portavoce del blocco del Cambiamento e Riforma al Consiglio Legislativo palestinese, ha ribadito il rifiuto di ogni tentativo di rompere gli accordi e l’unanimità nazionali raggiunti nel Documento di Concordia, a favore del progetto israeliano e dell’egemonia americana nella regione. 
In una conferenza stampa, Bardawil ha dichiarato che tutte le fazioni palestinesi devono andare avanti nel dialogo per formare un governo di unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.