Olp: ‘Elezioni locali a ottobre’

Ramallah – Ma'an. Il governo palestinese di Ramallah sta conducendo un giro di consultazioni interne per valutare la possibilità di indire elezioni locali a ottobre prossimo.

Ghassan as-Shaka, membro del comitato esecutivo dell'Organizzazione di liberazione della Palestina (Olp), ha riferito su una riunione nella quale è stata stabilita anche un data, il 22 ottobre.

“Speriamo che le elezioni si possano tenere in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, per creare sul campo un genuino contesto di riconciliazione”.

Ora si attende la proclamazione delle elezioni dal premier dell'Autorità palestinese (Anp), Salam Fayyad, dopo brevi consultazioni con le fazioni politiche palestinesi.

Il periodo inizialmente stabilito per le elezioni, luglio 2011, era stato posticipato in attesa dei primi esiti della riconciliazione nazionale palestinese.
Le ultime si tennero in 315 comuni tra Cisgiordania e Striscia di Gaza nel luglio 2010.

Poi, il 4 maggio scorso, le fazioni palestinesi raggiunsero un'intesa politica nella quale si includeva pure la formazione di un governo di unità.

Erano sorte alcune divergenze di opinione proprio in merito alla natura e alle nomine di questo governo. Le principali fazioni, Fatah e Hamas, non erano state in grado di raggiungere un accordo sul candidato premier.

http://www.maannews.net/eng/ViewDetails.aspx?ID=405122

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.