Omar Barghouti in Italia dal 12 al 17 marzo.

care amiche e amici, la newsletter palestinalibera cambia nome, ma non i contenuti:

ISM-Italia Comunicato Stampa 6 marzo 2007 

Omar Barghouti in Italia dal 12 al 17 marzo 

Omar Barghouti è un analista politico palestinese indipendente.

Lavora come coreografo con la compagnia di danza El-Funoun http://www.el-funoun.org/ . E’ uno dei soci fondatori del Palestinian Campaign for the Academic and Cultural Boycott of Israel (PACBI www.pacbi.org ). 

Nel 2006 ha partecipato al seminario "La dimensione della parola condivisa – Quale futuro per Palestina/Israele?", tenutosi a Biella il 12 e 13 maggio, con due relazioni, la prima su "Arte e oppressione" e la seconda sulla campagna di boicottaggio, disinvestimenti e sanzioni (BDS) contro Israele promossa dalla società civile palestinese il 9 luglio 2005 (www.frammenti.it ). 

Gli incontri si terranno a:

Parma       12 marzo   ore 21.00  Fondazione Teatro  Due Viale Basetti 12°

Biella        13 marzo   ore 20.30  Museo del Territorio     Via Quintino Sella

Torino       14 marzo   ore 20.30  Istituto Avogadro        Via Rossini 18

Varese      15 marzo   ore 18.00 e 21.00 Istituto De Filippi Via Brambilla

Roma        16 marzo   ore 18.00  Casa delle Culture        Via San Crisogono 45

Napoli       17 marzo   ore 12.00  Ist. delle Guarattelle    Via Vergini 19 

Omar Barghouti parlerà di:

  • "Arte e oppressione", il senso della danza e dell’arte in una situazione di conflitto
  • "BDS – Boicottaggio Disinvestimenti e Sanzioni" come resistenza morale, efficace, non-violenta, sulla base dell’esperienza del Sud Africa
  • "One democratic state", come unica soluzione possibile al conflitto israelo-palestinese dopo la fine della soluzione "due popoli – due stati" a seguito della colonizzazione della Cisgiordania e di Gerusalemme

 

"Con il loro sostegno a ogni forma di resistenza minima, civile, nonviolenta contro l’oppressione, le organizzazioni della società civile internazionale onoreranno il loro obbligo morale di sostenere il diritto, la giustizia, e i principi etici universali. Esse garantiranno anche che nessun ginocchio di bambino tremi di paura, che nessun cuore di bambino cessi di battere prematuramente, che nessun sogno di bambino  si spenga." (Omar Barghouti, Biella 12-13 maggio 2006) 

Parteciperà al tour anche Bruno Leone con "Pulcinella e la questione palestinese".

Bruno Leone ha partecipato nel 2003 e nel 2006 al Festival dei burattini del Teatro Nazionale Palestinese a Gerusalemme. 

Nel corso degli incontri saranno illustrati e distribuiti:

  • l’appello della società civile palestinese al boicottaggio di Israele del 9 luglio 2005
  • l’appello "Medioriente – Facciamo sentire la nostra voce – Per una campagna di verità", promosso dal prof. Angelo d’Orsi e da altri docenti universitari nel 2006 (http://historiamagistra.entropica.info/news.php )

 
ISM-Italia dedica questa iniziativa alla memoria di Stefano Chiarini, intellettuale e giornalista de "Il Manifesto" prematuramente scomparso, che è stato un punto di riferimento morale, culturale e politico per quanti si occupano della questione palestinese.



PalestinaLibera – voce di ISM (International Solidarity Movement) Italia
http://www.ism-italia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.