ONU preoccupata per le violenze israeliane a al-Aqsa: rapporto respinto dagli USA

Gli Stati Uniti non hanno accettato il rapporto del Consiglio di sicurezza ONU, che ha espresso ieri preoccupazione riguardo ai recenti scontri tra israeliani e palestinesi.

Le preoccupazioni sarebbero dovute in particolare alla situazione di tensione che ha regnato ieri nei Territori palestinesi occupati, e che richiederebbe a tutte le parti coinvolte di mostrare maggior moderazione ed evitare le provocazioni.

Secondo quanto riportato dalle agenzie, la delegazione americana avrebbe respinto questo rapporto ritenendolo motivato da una “confusione di procedure”.

Gli avvenimenti a cui facevano riferimento le Nazioni Unite sono in particolare l'invasione dei cortili interni della moschea di al-Aqsa e il ferimento di alcuni dimostranti palestinesi da parte delle forze israeliane a Gerusalemme est.

È ormai routine che gli Stati Uniti si oppongano a tutti i rapporti e a tutte le misure anti-Israele del Consiglio di sicurezza dell'ONU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.