Operaio palestinese resta ferito dal crollo di un tunnel

Gaza – InfoPal. Ieri sera, 12 novembre, un lavoratore palestinese è precipitato in un tunnel della “sopravvivenza”, situato al confine con l'Egitto, a seguito di un cedimento del terreno.

L'uomo è riuscito a farsi individuare dalla protezione civile palestinese, urlando, ed è stato messo in salvo riportando solo ferite lievi.

Sono numerosi i cittadini della Striscia di Gaza che rischiano la vita mentre sono a lavoro nei tunnel della sopravvivenza, unica via di comunicazione e di approvvgionamento per il territorio palestinese assediato da Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.