Operazione congiunta YAF-Iraq colpisce obiettivo vitale israeliano a Umm al-Rashrash

Sana’a – Al-Mayadeen. Il portavoce delle Forze armate yemenite (YAF), il generale di brigata Yahya Saree, ha annunciato lunedì che le YAF hanno condotto un’operazione congiunta con la Resistenza islamica irachena, colpendo un obiettivo vitale a Umm al-Rashrash [Eilat].

Saree ha confermato che l’operazione è stata “condotta con diversi droni e ha raggiunto con successo i suoi obiettivi”.

In seguito, la Resistenza islamica in Iraq ha rilasciato una dichiarazione in cui annunciava l’operazione da parte sua.

Ha ribadito che “le operazioni congiunte con la Resistenza islamica irachena continueranno, a sostegno del popolo palestinese, fino a quando non cesserà l’aggressione alla Striscia di Gaza e non verrà tolto l’assedio”.

Giorni fa Saree ha annunciato che l’YAF ha condotto un’operazione congiunta con la Resistenza islamica irachena, colpendo con missili da crociera un obiettivo vitale a Haifa.

Saree ha spiegato che l’operazione è stata eseguita utilizzando diversi missili da crociera, sottolineandone il successo.