Opinione palestinese su rivolta Egitto e ripercussioni di mercato: soldati israeliani indagano

Cisgiordania – Pal-Info. Nel corso dell'ultima settimana, soldati israeliani di stanza ai checkpoint e ufficiali dell'esercito sono stati impegnati a capire quale sia il parere dei palestinesi residenti in Cisgiordania sulla rivolta popolare in corso in Egitto.

I negozi sono stati occupati e gli esercenti palestinesi sono stati letteralmente sottoposti ad interrogatorio.

Non solo Egitto, ma pure ripercussioni sull'andamento dei prezzi di mercato, al centro delle numerose domande poste dagli ufficiali israeliani.

Nelle città palestinesi come Ramallah e al-Khalil (Hebron) sono stati perfino allestiti posti di blocco “di fortuna”, con l'esplicita funzione di fermare e intrattenere ad interrogatorio i cittadini palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.