Padre Capucci tra i partecipanti alla Flotilla

Antalya (Turchia) – Palestine-info. Alcuni partecipanti al convoglio umanitario della Freedom Flotilla riferiscono che padre Hilarion Capucci, ex arcivescovo di Gerusalemme, si è unito anche lui alla spedizione.

Padre Capucci è arrivato domenica nella città turca di Antalya, dove si erano radunati altre centinaia di volontari.

Da parte sua, il capo rappresentante del Comitato internazionale per la rottura dell'assedio Mohamed Sawalha ha attribuito un'importanza simbolica alla partecipazione del prelato: si tratta infatti di uno dei personaggi più illustri ad essersi opposti all'occupazione israeliana, che lo esiliò dalla Palestina più di trent'anni fa per il suo dissenso.

Intanto, secondo quanto era stato annunciato dalla Campagna europea per porre fine all'assedio, dovrebbe essere partita ieri pomeriggio dal porto di Atene la nave merci greco-svedese, diretta a Cipro per unirsi al resto della Flotilla. Altre quattro navi dovrebbero essere partite in contemporanea dallo stesso porto di Atene e da quello di Creta.

La nave greco-svedese riveste un'importanza particolare poiché, come ha ricordato il portavoce della Campagna europea Rami Abdo, porterà a Gaza aiuti umanitari per un valore totale di 2,5 milioni di dollari. L'arrivo della spedizione è previsto per venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.