Palestinese arrestato: si difende dal cane di un colono davanti alla propria casa espropriata

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Un altro fatto di violenza a Gerusalemme si è registrato ieri sera, quando un ragazzo palestinese residente nel quartiere di Shaykh Jarrah è stato arrestato dalla polizia israeliana.

Ayman al-Ghawi era nei pressi dell'abitazione di un colono ovvero, si trattava della sua abitazione dalla quale era stato forzatamente cacciato con la propria famiglia.

Sebbene legato ad una catena, il cane del colono si sarebbe scagliato contro il ragazzo che ha reagito urlando contro l'animale.

Accorso subito fuori, il colono ha scattato diverse fotografie ad Ayman che intanto sfuggiva al cane riuscendo ad allontanarsi.

Il colono ha avvisato la polizia che intorno le tre di notte si è presentata da Ayman il quale resta in detenzione per aver tentato di difendersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.