Palestinese di 45 anni muore per le percosse subite durante l'arresto.

Oggi un uomo di 45 anni, Fahim Khalil Hamdan, di Salim, in provincia di Nablus, è morto per le ferite riportate dopo essere stato arrestato dalla polizia israeliana.

L’uomo era stato trasportato in un ospedale, a Gerusalemme. Era stato arrestato dalla polizia israeliana per essere entrato in Israele senza permesso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.