Papandreou: ‘Attacco israeliano, ingiustificabile’

Atene – Infopal. Il primo ministro greco George Papandreou ha condannato con forza l'aggressione israeliana contro le navi della Freedom Flotilla, definendola “ingiustificabile”.

“Gli avvenimenti seguiti all'intervento militare israeliano contro la Flotilla sono riprovevoli e inaccettabili”, ha dichiarato Papandreou, aggiungendo: “La violenza impiegata durante l'operazione (…) ha avuto conseguenze drammatiche, che ci hanno profondamente rattristati”.

Ha quindi chiesto a Tel Aviv di garantire che gli attivisti attualmente sotto arresto tornino immediatamente nei loro Paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.