Parlamentare palestinese del blocco Hamas sequestrato per la seconda volta

Al-Khalil (Hebron) – Pal.info e InfoPal. All'alba di oggi, a Hebron, nel sud della Cisgiordania, le forze di occupazione israeliane hanno rapito il parlamentare del blocco “Cambiamento e riforma” (Hamas), Mohammed at-Tal, dopo un violento assalto contro la sua abitazione.

Fonti parlamentari palestinesi hanno riferito che un vasto spiegamento di truppe israeliane, questa mattina, ha invaso la città, e ha circondato e fatto irruzione nella casa di at-Tal. Il parlamentare è stato sequestrato e condotto in una località non identificata.

At-Tal è il quarto deputato rapito per la seconda volta da Israele nel corso delle ultime settimane: era stato rilasciato tempo fa, dopo aver passato 40 mesi in carcere.

La Campagna internazionale per la liberazione dei parlamentari palestinesi ha lanciato l'allarme sulla volontà israeliana di rapire nuovamente i deputati affiliati a Hamas, e ha rivolto un appello alle istituzioni internazionali affinché rompano il silenzio nei confronti di tali violazioni.

La Campagna ha sollecitato tutti i parlamentari nel mondo a sostenere i loro colleghi palestinesi vittime delle aggressioni israeliane, e ha chiesto alle organizzazioni internazionali per la difesa dei diritti umani di denunciare Israele.
 
I deputati di Hamas in Cisgiordania hanno espresso preocupazione e rabbia per la nuova detenzione di at-Tal.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.