Parlamentari arabi indicono una conferenza contro le leggi razziste del governo israeliano

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. I parlamentari arabi in Israele indicono una conferenza alla presenza delle organizzazioni legali per i diritti umani e contro il razzismo.

Al fine di esaminare le ultime leggi razziste sulla cittadinanza adottate da Israele, il 19 ottobre prossimo si terrà un incontro al quale sono stati invitati ad aderirvi in massa tutti i membri del parlamento israeliano (Knesset).

Il Fronte democratico per la pace e l'uguaglianza fa sapere che vi sono state già 28 adesioni, tra cui tutti e tre i blocchi politici arabi. Tuttavia, si spera di raggiungere un'importante presenza israeliana.

Promossa dalla Coalizione contro il razzismo e da Iniziativa democratica, la conferenza affronterà l'ultima misura del governo israeliano, il giuramento di fedeltà a Israele in quanto Stato ebraico, in qualità di legge di cittadinanza discriminante, atta a legittimare il razzismo e le sue pratiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.