Peggiorano le condizioni di salute del portavoce del CLP, Dwaik: trasferito in ospedale.

Il portavoce del Consiglio Legislativo palestinese (Parlamento), Aziz Dwaik, è stato ricoverato in ospedale a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute.

Il parlamentare, che soffre di diabete e sta perdendo peso, è stato sequestrato un anno fa, a seguito della vittoria di Hamas alle elezioni legislative del 25 gennaio 2006, e rinchiuso in un carcere del Negev.

Dwaik è stato ricoverato nell’ospedale del carcere israeliano di Ramle.

Una parlamentare palestinese, Samira Al-Halaika, ha reso noto che Dwaik è stato sottoposto a "sistematiche misure criminali alle autorità carcerarie israeliane che tentavano, in questo modo, di assassinarlo". E ha aggiunto: "Riteniamo le autorità carcerarie e Israele pienamente responsabili per la vita del dott. Aziz Dwaik".

La parlamentare ha sollecitato il presidente dell’Anp, Mahmoud Abbas, a presentare ai Paesi arabi e alla Comunità internazionale il caso del portavoce e dei parlamentari palestinesi detenuti da un anno nelle prigioni israeliane.

Va ricordato che il governo israeliano ha autorizzato il rapimento di parlamentari, ministri, sindaci palestinesi democraticamente eletti, in base a motivazione politiche e ideologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.