Pellegrinaggio: 1100 palestinesi di Gaza in attesa del permesso egiziano

Gaza – Infopal. Il dott. Taleb Abu Sha‘ar, ministro dei Beni Religiosi nel governo di unità nazionale congedato di Gaza, ha affermato che il Ministero si sta impegnando per raggiungere un accordo con l’Egitto e garantire la partenza di tutti i viaggiatori in occasione della ‘Umra, il pellegrinaggio minore verso La Mecca che si effettua durante il mese di Ramadan (che comincerà entro una ventina di giorni).

Come ha dichiarato il ministro, “fino a questo momento ci sono pervenuti 1100 passaporti con il visto necessario per la ‘Umra, ma speriamo di ricevere altri permessi”.

“I titolari di passaporti con visto –ha proseguito Abu Sha‘ar – sono stati assegnati a diversi pullman percé attraversino il valico di Rafah e siamo in contatto con l'Egitto per coordinare la loro uscita, per cui stiamo aspettando la risposta egiziana per determinare la data della partenza dei pellegrini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.