Pena carceraria scontata per detenuto palestinese. Israele non lo rilascia

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Dopo aver scontato una pena carceraria di sette anni, le autorità carcerarie israeliane hanno deciso che Ahmed 'Abdel Hamid, 22 enne residente all'interno di Israele (Territori palestinesi occupati nel '48, ndr), non sarà rilasciato.

La decisione, posticipata da venerdì scorso, è stata presa a “tempo indeterminato” e non è stata resa nota nessun'altra motivazione.

Hamid, residente a Kfar Manda, era stato condannato con l'accusa di appartenere ad un gruppo della resistenza palestinese denominato “Galilea Libera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.