Per la quarta volta l’Egemone pone il veto alla fine del genocidio israeliano a Gaza

Per la quarta volta, gli USA hanno posto il veto a una risoluzione che chiedeva un cessate il fuoco a Gaza.

L’ambasciatore statunitense presso le Nazioni Unite ha affermato che gli USA “continueranno a impegnarsi attivamente nel duro lavoro di diplomazia diretta sul campo finché non raggiungeremo una soluzione finale”.

Quasi 30.000 palestinesi sono stati uccisi nel genocidio israeliano in corso a Gaza, w 700.000 persone muoiono di fame nel nord di Gaza mentre Israele continua a bloccare l’ingresso di cibo e acqua.