Peres a New York: tutti gli israeliani per il successo delle trattative

New York – Ma’an. Tutti gli israeliani stanno assistendo alle trattative fra Israele e i palestinesi sperando fervidamente che vadano a buon fine: lo ha dichiarato ieri a New York il presidente israeliano Shimon Peres.

Parlando a una conferenza stampa svoltasi ai margini della seduta dell'Assemblea generale dell'Onu, Peres ha risposto ai giornalisti palestinesi che gli hanno domandato se assumerà un ruolo di comando nelle negoziazioni in corso, e se sia già intervenuto nel processo. “Sono qui per questo – è stata la risposta del presidente israeliano –. Tutti noi appoggiamo queste trattative”.

Le dichiarazioni di Peres sono giunte dopo un suo incontro con il presidente Mahmud Abbas al Manhattan's Millennium Hotel.

Come hanno riferito ieri le autorità Usa, i colloqui diretti sulle questioni chiave delle trattative per la pace proseguono a New York su vari livelli, nonostante l'assenza del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.

Parlando dalla metropoli, il portavoce del Dipartimento di Stato Phillip Crowley ha inoltre annunciato che il segretario di Stato Hillary Clinton avrebbe visto nella stessa giornata di ieri il ministro della Difesa Ehud Barak, che secondo le anticipazioni delle autorità statunitensi rappresenterà Israele nel corso delle negoziazioni.

Tra i colloqui in programma nell'agenda della Clinton vi è anche quello con il direttore generale per le Relazioni esterne dell'Unione Europea, Cathrine Ashton.

All'Assemblea generale prenderanno parte i leader di 155 paesi, tra cui il presidente Usa Barack Obama, più altre decine di ministri degli Esteri.

Da segnalare che il primo ministro israeliano Netanyahu, il presidente sudanese Omar al-Bashir, il presidente libico Gheddafi e il re saudita Abdullah Ibn Abdul-Aziz non parteciperanno alla seduta, ma vi hanno inviato dei loro rappresentanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.