Pioggia di missili artigianali sui territori israeliani. L’esercito bombarda Beit Lahiya. 4 combattenti feriti.


Gaza – Infopal. Undici razzi palestinesi si sono abbattuti contro Sderot e Ashkelon questa mattina all’alba. Altri cinque sono stati lanciati alle 11,30 ora locale.

Ne hanno rivendicato la responsabilità le Brigate Abu Ali Mustafa del FPLP, An-Nasser dei Comitati di Resistenza popolare, e al-Qassam di Hamas.

In risposta, l’esercito israeliano ha bombardato l’area di al-Atatra, a nord di Beit Lahiya, da cui forse sono partiti i missili artigianali.
In un comunicato stampa congiunto, le Brigate Abu Ali Mustafa e An-Nasser hanno dichiarato di aver lanciato tre razzi, mentre le Qassam hanno reso noto di averne sparati 8.
Fonti ospedaliere palestinesi hanno comunicato di aver ricoverato 4 combattenti gravemente feriti
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.