Politica anti-islamica di Lieberman. Adwan: più estremista dei musulmani.

Gaza – Infopal. Il deputato palestinese ‘Atef Adwan ha chiesto alla comunità internazionale di boicottare il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman e impedirgli l’ingresso in qualsiasi paese, a causa della sua ostilità nei confronti del rispetto dei diritti umani, e della richiesta lanciata dallo stesso ministro ai paesi dell’America del Sud perché limitino la diffusione dell’Islam nei loro territori.

Lieberman ha infatti dato il via martedì a un viaggio ufficiale in alcuni paesi dell’America del Sud, inclusi Brasile, Argentina, Colombia e Perù, accompagnato da un gruppo di uomini d’affari sionisti provenienti dai settori della tecnologia, delle comunicazioni e dell’agricoltura. Durante la sua visita, come ha promesso il ministro, avrebbe chiesto ai leader di questi paesi di fermare l’espansione della religione islamica.

Per questo motivo, Adwan ha definito il politico israeliano “uno dei leader sionisti più estremisti”, sottolineando che, con la dichiarazione della propria ostilità nei confronti di arabi e musulmani, Lieberman diventa il nemico di un quinto della popolazione mondiale.

“Lo stesso Lieberman, che parla tanto di estremismo [islamico], è il più estremo nella sua visione e nelle sue politiche”, ha aggiunto il deputato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.