Politici detenuti nelle carceri israeliane: appello al parlamento UE.


Gaza. La campagna internazionale per il rilascio dei parlamentari palestinesi detenuti nelle carceri dell’occupazione ha chiesto al presidente del Parlamento europeo, Jerzy Buzek, di attivarsi immediatamente per il caso dei deputati tenuti in cella da Israele.

Il direttore della campagna, l’on. Mushir al-Masri, ha dichiarato domenica in un comunicato stampa di voler lanciare un messaggio a Buzek per chiedergli di sollevare la questione dei legislatori palestinesi a livello internazionale, di fronte alle potenze mondiali.

Al-Masri si è quindi rivolto al Parlamento europeo perché assuma una posizione concreta e coraggiosa e sveli le pratiche israeliane ai danni dei parlamentari suoi prigionieri.

Ha inoltre sottolineato quanto siano palesi le ripetute violazioni della legge internazionale e della quarta Convenzione di Ginevra, e come esse puntino costantemente ad annientare la legittimità palestinese.

Al-Masri ha quindi chiesto che vengano fatte pressioni serie sull’occupazione, per ottenere il rilascio dei politici detenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.