Polizia di Gaza: ‘ricompensa per chi aiuterà nella ricerca degli assassini di Vittorio’

Gaza – Ma'an. Rivolgendosi agli ufficiali di sicurezza, Abu Ubayda al-Jarrah, capo della polizia di Gaza ha chiesto collaborazione nella ricerca degli assassini di Vittorio Arrigoni, e ha promesso “una ricompensa per quanti lo faranno”.

Il comunicato di al-Jarrah è stato rilasciato in seguito alle dichiarazioni del presidente dell'Autorità palestinese (Anp), Mahmud 'Abbas, quando aveva affermato “l'assassino sarà accusato di alto tradimento”.

Tutto questo avviene dopo l'arresto di quattro uomini che restano ancora sotto interrogatorio per cercare di capire di più sulla morte di Vittorio, ucciso a poche ore dal suo rapimento e ritrovato venerdì scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.