Polizia israeliana investe e uccide ragazzo palestinese

Al-Khalil (Hebron) – Imemc. Fonti israeliane riportano che un 17enne palestinese della cittadina di Yatta, provincia di al-Khalil (Hebron), è stato investito ieri notte da un'auto della polizia israeliana nel centro di Ashdod, in Israele.

Le stesse fonti hanno precisato che il ragazzo, Mahmud al-Amur, stava cercando di attraversare la strada (che mancava di strisce pedonali), e che la vettura non è riuscita ad evitare lo scontro.

Il corpo di Mahmud, morto sul colpo, è stato inviato all'istituto di medicina legale Abu Kabir.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.