PPS: 9.300 palestinesi attualmente detenuti nelle carceri israeliane

Ramallah. 9.300 prigionieri palestinesi sono attualmente detenuti nelle carceri e nei centri di detenzione israeliani, secondo la Società per i prigionieri palestinesi (PPS).

La PPS ha dichiarato in un comunicato stampa che attualmente ci sono 9.300 prigionieri palestinesi nelle carceri e nei centri di detenzione israeliani, tra cui circa 250 bambini e 75 donne.

Ha aggiunto che questo numero è comprensivo dei prigionieri detenuti dalla Striscia di Gaza, stimati in migliaia, notando che il Servizio carcerario dell’occupazione israeliana ha annunciato che 899 palestinesi di Gaza sono detenuti in Israele come combattenti illegali.

Per quanto riguarda i detenuti amministrativi, la PPS ha affermato che oltre 3.400 palestinesi sono attualmente sottoposti a “detenzione amministrativa”, che consente la prigionia di palestinesi senza accusa o processo per intervalli rinnovabili che vanno dai tre ai sei mesi, sulla base di prove non rivelate che persino l’avvocato del detenuto non può visionare.