PPS: il numero attuale di detenuti amministrativi è il più alto nella storia

Ramallah – PIC. La Società per i prigionieri palestinesi (PPS) ha dichiarato che l’attuale numero di detenuti amministrativi nelle carceri israeliane è il più alto di sempre, alla luce dell’intensificarsi della campagna di arresti in Cisgiordania.

In una dichiarazione diffusa domenica, la PPS ha affermato che l’Autorità di occupazione israeliana (IOA) continua a emettere ulteriori ordini di detenzione amministrativa contro i cittadini palestinesi, anche se recentemente ne ha rilasciati alcuni.

La PPS ha sottolineato che l’IOA ha iniziato a intensificare la sua politica di detenzione contro i palestinesi prima degli eventi del 7 ottobre 2023, in particolare nell’aprile 2022, quando il numero di prigionieri amministrativi era salito a 600, aggiungendo che ha superato i mille nel marzo 2023.

“Dopo il 7 ottobre [2023] e nel bel mezzo del genocidio e della crescente aggressione [a Gaza], il numero di detenuti amministrativi ha superato i duemila e ha continuato a salire fino a oltre i 3.660 all’inizio di aprile 2024”, ha dichiarato il PPS, descrivendo questo numero come il più alto dall’inizio dell’occupazione della Palestina.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.