Presentazione nazionale di KAIROS Palestina.

Presentazione nazionale di KAIROS Palestina

A Verona il 12 aprile

Finalmente anche dall'Italia rispondiamo al “grido” dei fratelli palestinesi che hanno elaborato lo straordinario documento di denuncia che viinvitiamo a leggere e diffondere:

www.kairospalestine.ps

“Speranza significa non cadere nel male, ma piuttosto stare in piedi davanti ad esso e resistergli continuamente. Non vediamo nulla nel futuro, eccetto rovine e distruzione. Vediamo in alto la mano del più forte, l’orientamento crescente verso la separazione razzista e l’imposizione di leggi che negano la nostra esistenza e la nostra dignità. Vediamo confusione e divisione nella posizione Palestinese. Se, nonostante tutto, noi resistiamo a questa realtà oggi e lavoriamo duramente, forse la distruzione che si profila all’orizzonte non verrà sopra di noi”. […]

“L’aggressione contro il popolo Palestinese, che è l’occupazione Israeliana, è un male che deve essere contrastato. È un male e un peccato che deve essere contrastato ed eliminato. Responsabilità primaria di questo spetta agli stessi Palestinesi che soffrono l’occupazione. L’amore Cristiano ci invita a contrastarla. Comunque, l’amore mette fine al male percorrendo le strade della giustizia. La responsabilità è anche della comunità internazionale, perché la legge internazionale oggi regola le relazioni tra i popoli. Infine la responsabilità è degli autori dell’ingiustizia; essi devono liberarsi dal male che è in loro e dell’ingiustizia che hanno imposto agli altri.”

(da Kairos Palestina)

12 aprile alle ore 18.30

Teatro Istituto C. Montanari, Vicolo Stimate 4 (800 metri dalla Stazione)

Intervengono alla presentazione di Kairos:

Padre RAED ABUSAHLIA

parroco a Taybeh, del Comitato di Kairos

FULVIO SCAGLIONE

vice direttore di Famiglia Cristiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.