Presidente dell’Assemblea Generale dell’ONU lancia l’allarme sull’imminente attacco israeliano a Rafah

New York – Quds News. Dennis Francis, presidente dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha espresso profonda preoccupazione per l’imminente assalto israeliano a tutto campo alla città di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza.

“Sono profondamente angosciato dall’intensificarsi dell’operazione militare a Rafah, dove oltre un milione di civili cerca riparo nelle condizioni più terribili”, ha scritto Francis su X.

“Un’altra fase di questa catastrofe umanitaria è alle nostre porte. Questa non è una strada per una pace sostenibile”, ha aggiunto.

Francis ha promesso di continuare a fare appello a coloro che hanno potere per esercitare il massimo sforzo per fermare lo spargimento di sangue.