‘Privo del permesso d’ingresso in Israele’, palestinese ferito dalla polizia israeliana

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Un cittadino palestinese, residente a Ramallah, è stato ferito questa mattina ad 'Akka (Territori palestinesi occupati nel '48, Israele, ndr) dalla polizia israeliana.

Il palestinese, di 30 anni, avrebbe ignorato l'ordine di fermarsi intimato dalle forze dell'ordine: così è iniziato l'inseguimento della polizia che ha aperto il fuoco ferendolo.

La vittima non aveva il permesso “d'ingresso in Israele”.

Medesima “accusa” è stata esposta dalla polizia israeliana alla base dell'arresto di 30 operai palestinesi nella cittadina di at-Taybah (Israele).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.