Profughi palestinesi: per non dimenticare.

Riceviamo dal Comitato "Palestina nel cuore" e pubblichiamo.

Il 6 Luglio a Roma si terrà un iniziativa in per presentare il viaggio organizzato dal Comitato per non dimenticare Sabra e Chatila nei campi profughi palestinesi in terra libanese.

Il viaggio messo in piedi otto anni fa dal compagno Stefano Chiarini,  quest’anno cade nel 60 ° anniversario della Nakba.

Gli organizzatori palestinesi ci hanno fatto sapere che quest’anno  la visita della delegazione internazionale è particolarmente importante e sentita

Questa aspettativa  non è semplicemente legata al fatto che una buona percentuale  palestinesi presenti in libano sono stati cacciati  60 anni fa dalla Palestina,  ma anche perché la condizione dei rifugiati palestinesi una volta privati del diritto al ritorno è ridotta a condizione di sussistenza umanitaria.

Queste delegazioni diventano particolarmante significative per i palestinesi che posso spendersi il valore politico di questi attestati di solidarietà internazionalista.

La condizione dei rifugiati palestinesi è scomoda, è vista come un peso ed un incognita da una parte della popolazione libanese, il diritto al ritorno è negato dall’occupante israeliano, ben felice di scaricare 400.000 persone fuori dai propri confini.

La condizione di profughi è una contraddizione per chi nello stesso campo palestinese vorrebbe fare a meno di questo problema sul tavolo delle trattative con Israele.

 

Profughi palestinesi:

per non dimenticare!

Nessuna complicità italiana con la politica genocida di Israele

 

L’occupazione israeliana ha provocato 5 milioni di profughi palestinesi;

di questi, 400.000 vivono in condizioni inumane in Libano.

 

Domenica 6 luglio dalle ore 17  

all’ex Casale Falchetti, viale della Primavera 319/b

 

Incontro con la delegazione italiana

di ritorno dai campi profughi palestinesi in Libano

Saranno presenti rappresentanti delle delegazioni di Roma, Firenze, Modena

 

Si raccoglieranno adesioni per il prossimo viaggio in Libano (13-19 settembre 2008)

Inoltre: mostra fotografica sui campi profughi

      proiezione di diapositive e filmati

Cena a sottoscrizione e raccolta fondi  per le ONG palestinesi

 

Organizzano:  Comitato “Palestina nel cuore”  * Comitato “Per non dimenticare Sabra e Chatila”  

                        * Forum Palestina * LABORATORIO SOCIALE AUTOGESTITO 100CELLE *  

                     associazione culturale “Punto Critico”                                                                                                         

                                                                                                                      

                                                                                                                                         

                                                                                                       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.