Prosegue in Tunisia il tour internazionale del premier di Gaza

Gaza – Ma'an, InfoPal. Il primo ministro di Gaza, Isma'il Haniyah, è arrivato oggi in Tunisia, tappa del suo primo tour internazionale, dall'inizio dell'assedio israeliano sulla Striscia di Gaza.

“Il premier palestinese rimarrà due giorni nel paese nel quale si era innescata la Primavera Araba, per poi rientrare a Gaza”, secondo quanto riferisce il ministro degli Esteri di Ramallah, Mohammed Awad.

Come accennato, Haniyah ha lasciato Gaza domenica, da quando Hamas, vinte le elezioni prima (2006) e preso il pieno potere della Striscia di Gaza nel 2007, ebbe inizio un blocco terrestre e marittimo da parte di Israele contro 1,7milioni di palestinesi residenti a Gaza.

Prima della Tunisia, il premier si era recato in Egitto, Sudan e Turchia, e i suoi funzionari affermano che potrebbe fare una breve sosta anche nel Golfo. Secondo Awad invece: “Il premier Haniyah potrebbe visitare il Qatar e altri paesi del Golfo in futuro”.

Il tour di Haniyah ha l'obiettivo di raccogliere consenso nel mondo per la rottura del boicottaggio politico, per creare connessioni tra la Palestina e il mondo arabo e rompere l'assedio israeliano su Gaza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.