Prossima apertura del valico di Rafah

Gaza  – Infopal. Fonti attendibili palestinesi prevedono entro la giornata di oggi l’apertura del valico di Rafah (che unisce Egitto e Striscia di Gaza) agli aiuti d’emergenza provenienti dai paesi arabi e ai cittadini bloccati dal lato egiziano. Le fonti hanno riportato in un comunicato stampa che “il passaggio sarà aperto in una sola direzione, dall’Egitto verso Gaza”.

Nello stesso contesto, Raed Fattuh, responsabile della commissione di coordinamento dell’ingresso delle merci nella Striscia di Gaza, ha confermato che domani saranno aperti parzialmente anche i passaggi di Karm Abu Salem e al-Mintar, per permettere l’ingresso a un totale di 115 camion. Fattuh ha precisato di aver ricevuto la notizia da fonti israeliane.

Il 45 per cento dei camion sarebbero stati mandati dall’agenzia delle Nazioni Unite UNRWA e dalle organizzazioni internazionali operanti a Gaza; 56 camion portano materiale per il settore commerciale, 13 per l’agricoltura e un camion trasporta il cloro per l’Autorità Palestinese dell’Acqua. Il responsabile della commissione ha aggiunto che dal passaggio di al-Mintar giungeranno anche 45 mezzi carichi di grano e mangimi.

Nel frattempo, l’ambasciata palestinese in Egitto ha annunciato il rientro di 25 cittadini palestinesi nella Striscia di Gaza, dopo che questi hanno ricevuto le cure di cui avevano bisogno negli ospedali egiziani.

Il rappresentante dell’ambasciata inviato sul valico di Rafah, Mohammad Arafat, ha dichiarato che le autorità egiziane hanno aperto il valico proprio per permettere a quei cittadini di ritornare nella loro patria, ma ha smentito le voci che parlano di una prossima apertura in entrambe le direzioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.