Qabha, il ministro per gli Affari dei Prigionieri, nominato ministro dell’Istruzione ad interim, mentre il titolare, Sha’ir, è ancora tenuto prigioniero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.