Quasi 20 palestinesi arrestati da Israele nel week-end. 60 catturati la scorsa settimana

Ramallah – InfoPal. Undici cittadini palestinesi sono stati arrestati questa mattina dalle forze d'occupazione israeliane in Cisgiordania. A Beit Hanina i militari israeliani hanno arrestato Nasser Abu Sa'oud, docente all'Università Al-Quds.

Ieri, domenica 27 novembre, ne sono stati catturati sette, mentre giunge un resoconto degli arresti condotti da Israele nella scorsa settimana.

Sessanta palestinesi sono stati arrestati nella settimana appena conclusasi, da Israele, in Cisgiordania: 4 erano stati rilasciati in tempi recenti dagli apparati di sicurezza dell'Autorità palestinese (Anp).

Il Movimento di resistenza islamica, Hamas, rende noti questi dati e aggiunge che “18 palestinesi sono stati arrestati nella provincia di Nablus, 8 a Betlemme, 9 a Jenin, 6 a Ramallah, 7 ad al-Khalil (Hebron) e 8 ad al-Quds (Gerusalemme), 2 a Salfit, uno a Tulkarem e un altro a Qalqiliya.

Le due ragazze arrestate sono Amal e Susan Jamal Hamamdah, rispettivamente di 19 e 17 anni e provengono da Yatta (Hebron).

Israele ha inoltre arrestato 10 palestinesi tra gli 11 e i 20 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.