Rafah: foto della liberazione dalla prigionia.

Guardate questa galleria fotografica pubblica su www.repubblica.it/2006/05/gallerie/esteri/muro-gaza/9.html

E’ mai possibile che tiranni abbiano tenuto segregato per mesi e mesi un popolo innocente? E che ancora lo stiano assediando e aggredendo crudelmente?

La Storia si ripete, sempre e ancora?

I fatti lieti di ieri dimostrano, tuttavia, che la determinazione e il coraggio, nonostante le sofferenze inaudite, possono prevalere sulle mostruosità e le ingiustizie.

Israele, così com’è, è uno Stato feroce e razzista. I Palestinesi hanno dimostrato ancora una volta di essere un popolo indomito, nonostante la presenza di quisling e di corrotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.