Rafah, l’Egitto fa saltare in aria 3 gallerie della sopravvivenza.

Gaza – Infopal. Oggi, poco prima di mezzogiorno ora locale, le forze di sicurezza egiziane hanno fatto esplodere diverse gallerie palestinesi situate a ovest di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza.

I nostri corrispondenti ci hanno riferito che le forze egiziane hanno fatto detonare 3 tunnel che si trovavano nel quartiere As-Salaam della città di Gaza. Tra un'esplosione e l'altra sono passati pochi minuti. Le autorità egiziane non hanno informato dell'operazione le forze di sicurezza palestinesi, in modo che le gallerie venissero evacuate, e hanno così rischiato di provocare una strage.

Nessuna fonte ospedaliera ha finora riferito di eventuali feriti.

I tunnel di Rafah, detti della “sopravvivenza”, costituiscono l'unico mezzo di sussistenza per 1,5 milioni di cittadini sotto feroce embargo e assedio israelo-egizio-internazionale.

L'Egitto, in cooperazione con il regime israeliano, sta distruggendo tali tunnel, adducendo come motivazione la lotta al “traffico di armi” dirette alla resistenza palestinese.

Senza le gallerie, la popolazione di Gaza sarà ridotta totalmente alla fame.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.