Ragazzino muore a seguito delle ferite riportate dai bombardamenti israeliani

Gaza – InfoPal. Ieri sera, un ragazzino di 14 anni, Haytham Ma'ruf, è morto a seguito delle ferite riportate dieci giorni fa, durante i bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza.

Adham Abu Silmiyah, portavoce dei servizi di emergenza e di soccorso di Gaza, ha affermato che il ragazzo era stato ferito durante i raid aerei israeliani contro Beit Lahiyah, nel nord della Striscia, il 19 agosto. In quella giornata gli attacchi dell'aviazione sionista provocarono morti e feriti, tra cui Haytham Ma'ruf, che ieri è deceduto. 

La morte del ragazzo porta a 17 il numero delle vittime. I feriti sono oltre 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.